Organizzazione amministrativa
Organi istituzionali del Parco sono: il Presidente, il Consiglio del Parco, il Comitato Esecutivo e il Collegio dei revisori.

Presidente è la Dott.ssa Maria Antonietta Mazzaglia.

Membri del Consiglio del Parco sono il Presidente dell’Ente, i sindaci dei venti Comuni che ricadono nel territorio del Parco (Adrano, Giuseppe Ferrante; Belpasso, Carlo Caputo; Biancavilla, Giuseppe Glorioso; Bronte, Pino Firrarello; Castiglione di Sicilia, Salvatore Barbagallo; Giarre, Roberto Bonaccorsi; Linguaglossa, Rosa Maria Vecchio; Maletto, Salvatore Barbagiovanni; Mascali, Commissari straordinari Enrico Gullotti, Francesco Milio, Giuseppe Chiofalo; Milo, Giuseppe Messina; Nicolosi, Nino Borzì; Pedara, Anthony Barbagallo; Piedimonte Etneo, Ignazio Puglisi; Ragalna, Mario Castro; Randazzo, Michele Mangione; Sant’Alfio, Giuseppe Nicotra; Santa Maria di Licodia, Salvatore Mastroianni (Vicepresidente del Parco); Trecastagni, Giovanni Barbagallo; Viagrande, Francesco Leonardi; Zafferana Etnea, Alfio Russo) o loro delegati, il Presidente della Provincia Regionale di Catania o un suo delegato.

Membri del Comitato Esecutivo, oltre al Presidente, sono: Ettore Barbagallo, Giuseppe De Luca, Salvuccio Furnari, Concetto Stagnitti, l’Ispettore Ripartimentale delle Foreste di Catania Antonino Lo Dico.

Membri del Collegio dei Revisori dei Conti sono: Maurizio Stella, Natale Cosentino, Sergio Lauricella.

Attualmente, il Parco dispone di 46 dipendenti in effettivo servizio, ripartiti come segue:
6 Dirigenti amministrativi (Giurisprudenza, Economia, Scienze Politiche)
2 Dirigenti ingegneri
1 Dirigente Architetto
2 Dirigenti Agronomi (Lauree in Agraria e 1 con dottorato di ricerca)
1 Dirigente Vulcanologo (laurea in Geologia con dottorato di ricerca)
2 Giornalisti
3 Guide alpine
16 Funzionari direttivi tecnici e amministrativo/contabili (geometri, periti agrari e industriali, ragionieri), di cui quattro laureati
4 Istruttori direttivi
1 Autista meccanico
9 Collaboratori e operatori
La vigilanza del Parco è affidata al Corpo Regionale Forestale (l’Ente Parco non dispone di guardiaparco).

Decreto istitutivo del Parco, estensione, localizzazione: il Parco dell’Etna è stato istituito, con decreto del Presidente della Regione Siciliana, il 17 marzo del 1987. Si estende per un’area di 59.000 ettari intorno all’Etna, il vulcano attivo più alto d’Europa, nella provincia di Catania.
grafica
Etna e UNESCO
Nicolosi, 21 giugno 2013
L'UNESCO ha iscritto l'Etna nella World Heritage List: l'Etna è un sito naturale del Patrimonio dell'Umanità. Leggi tutto
menu
dormire
mangiare
Amministrazione trasparente